Servizio di Assistenza alla Comunicazione per Audiolesi

      

ezgif.com-gif-maker_2.gif

 

L’Associazione svolge:
- un servizio socio-educativo e di assistenza alla comunicazione in ambito scolastico, in convenzione con la Provincia Regionale di Catania (dal 1987), diretto a bambini e ragazzi audiolesi. In particolare, l’Associazione opera nei comuni di Catania, Paternò, Acireale, Scordia.


- un servizio di tutoraggio per studenti audiolesi, in convenzione con l’Università degli studi di Catania (dal 2003)

Dal 1990 al 2008 ha svolto, in convenzione con la Provincia Regionale di Enna, un servizio socio-educativo e di sostegno didattico diretto a bambini e ragazzi audiolesi nel Comune di Troina.

 

Nell’anno scolastico 2007-2008 ha svolto, in convenzione con la Provincia Regionale di Agrigento, assieme alla Cooperativa Sociale “Città del Sole” di Catania, un servizio di aiuto pedagogico e rieducativo domiciliare in favore di soggetti con handicap sensoriale uditivo.
Per la sua attività utilizza le più moderne attrezzature di indagine audiologica, di educazione alla comunicazione, di educazione al linguaggio verbale, didattiche ed informatiche. Sono assicurati, inoltre, rapporti di collaborazione con gli insegnanti curricolari e specializzati che lavorano con i bambini e i ragazzi ammessi al servizio.

Fin dalla sua costituzione ha mirato alla formazione e all’aggiornamento delle persone che si occupano dell’educazione e dell’integrazione dei sordi, organizzando seminari, corsi di formazione, corsi di aggiornamento, tavole rotonde e convegni, coinvolgendo i più qualificati esperti nel settore a livello nazionale ed internazionale. Tale attività, realizzata sia autonomamente che in collaborazione con l’U.E., il Ministero del Lavoro, la Regione Siciliana, le Amministrazioni Provinciali, i Comuni, i Provveditorati agli Studi, le Università, il C.N.R. ed altre agenzie che operano nel settore dell’handicap, è rivolta, in particolare, a: genitori, educatori, logopedisti, insegnanti, dirigenti scolastici, assistenti sociali, medici ed altri operatori del settore socio-educativo.
In particolare, l’Associazione svolge :
- attività formativa e di aggiornamento per i propri dipendenti e collaboratori sulle principali problematiche legate alla formazione professionale e all’azione didattica. In particolare, si trattano i temi legati alle principali teorie della formazione, della progettualità, della programmazione, della valutazione, dell’utilizzazione delle metodologie partecipative e dei vari linguaggi, delle più innovative proposte metodologico-didattiche, della modalità e delle funzioni comunicative, delle dinamiche relazionali, del lavoro in gruppo, dell’utilizzazione formativa dei sussidi e delle attrezzature multimediali, della didattica modulare, della psicologia dell’apprendimento.
- attività di formazione, rivolta ai progettisti, ai docenti e agli animatori, in proprio e in collaborazione con organismi nazionali ed internazionali, iniziative di formazione per i formatori e per i valutatori di sistemi formativi. L’attività ha riguardato i seguenti ambiti: l’analisi dei bisogni, la progettualità, la psicologia dell’apprendimento, la sociologia dei gruppi, le dinamiche di gruppo, la comunicazione formativa, il lavoro di gruppo, l’animazione e la conduzione di gruppo, i metodi e le tecniche di verifica, i principi, i criteri, le modalità e gli strumenti di valutazione, l’individuazione di figure professionali innovative, l’orientamento, il colloquio, il mondo del lavoro, l’analisi del mercato del lavoro, l’azione di start-up, la consulenza per l’inserimento lavorativo, il tutoraggio dell’inserimento lavorativo, l’analisi epistemologica delle discipline, le metodologie partecipative, i metodi formativi, la didattica modulare.

L’azione dell’AFAE si è sempre contraddistinta per l’alto valore scientifico, pedagogico e sociale del suo operato, ha collaborato con i maggiori esperti internazionali ed è particolarmente apprezzata anche a livello internazionale. In particolare vi è da segnalare che tutti i partecipanti alle sue azioni formative hanno trovato occupazione e che, tramite l’iniziativa comunitaria settore HORIZON, ha fatto nascere una florida cooperativa sociale che ha avuto un determinante e costante ruolo nell’inserimento occupazionale degli svantaggiati.

Svolge sistematicamente attività di ricerca nel campo sociale, psicologico, scolastico e lavorativo riguardante la sordità; un’interessante attività di ricerca sui bisogni educativi, formativi e lavorativi dei sordi è stata attuata anche nell’ambito dei progetti OCCUPAZIONE – Settore Horizon dell’U.E. denominati: “Formazione e Lavoro: i Sordi per i Sordi” e “Lavoro e Valori”.

Presso le diverse sedi operative sono sistematicamente in corso attività di sperimentazione sia nel campo dell’educazione alla comunicazione, sia in quello didattico. Le sperimentazioni riguardano principalmente l’utilizzazione didattica dei vari linguaggi, l’uso dell’informatica nell’acquisizione e nella strutturazione del linguaggio verbale e l’educazione bilingue. Particolarmente rilevanti sono, inoltre, le ricerche sulle diverse fasi formative (formazione in aula, formazione a distanza, tirocinio, stage, accompagnamento lavorativo), sull’azione orientativa, sulla formazione dei docenti e dei formatori dei formatori.

Dal 1987 ad oggi L’A.F.A.E. ha realizzato, su autorizzazione dell’Assessorato Regionale del Lavoro e della Formazione Professionale e coofinanziati dal F.S.E., i seguenti Corsi di Formazione Professionale:

- “Educatore di Soggetti Sordi 1987 - Progetto n. 873901/I/1/soc
- “Animatore socio - educativo di soggetti sordi” 1990 – Progetto n.904201.IJ.101
- “Operatore su mini e/o personal computer” 1991– Progetto n.914501.IJ.009
- “Operatore esperto nella comunicazione globale per sordi” 1992 – Progetto n. 924201.IJ.021
- “Serricoltore-Vivaista” 1992 – Progetto n. 924401.IJ.002
- “Programmatore su mini e/o personal computer” 1993 – Progetto n.931911.IJ.44.003
- “Ceramista e decoratore” 1993 – Progetto n. 1910.IJ.44.002
- “Interprete del linguaggio gestuale “ 1993 – Progetto n. 931912.IJ.42.230
- “Orticoltore e floricoltore”1994 – Progetto n.941913.IJ.332.001
- “Educatore – rieducatore del linguaggio verbale” 1995 – Progetto n. 951514/CT/3/2/4/328/5
- “Interprete scolastico per sordi” 1995 – Progetto n.950444/CT/3/4/1/002/5
- “Addetto al segretariato sociale per sordi” 1995 – Progetto n.952798/CT/3/2/4/573/5
- “Tutor di studenti universitari sordi” 2006 - Progetto n.1999/IT.16.1.PO.011/3.02/7.2.4/641
- “Progettista e valutatore di percorsi educativo-didattici per alunni sordi” 2009 – Progetto ID 4054 - misura 3.09

Ha realizzato i seguenti Corsi Liberi:
Corso di Formazione professionale per: "Operatore socio-educativo esperto nella comunicazione per sordi" - N. 03/CT98. Autoriz. Regione Siciliana n. 3634 del 10.08.1998
Corso di Formazione professionale per: "Operatore su personal computer" - N. 01/CT/2000 Autoriz. Regione Siciliana n. 6149 del 12.09.2000
Corso di Formazione professionale per: "Tecnico L.I.S." (Interprete del linguaggio gestuale) N. 01/CT/2002.
Corso di formazione professionale per “Educatore per gli handicappati” – N. 02/CT/2005
Corso di formazione professionale per “Educatore per gli handicappati” (corso rivolto a persone sorde) – N. 03/CT/2005

Ha svolto le seguenti attività nell’ambito delle Iniziative Comunitarie:
Occupazione e valorizzazione delle risorse umane – Fase II (1997-99)
Progetto N. 2075/E2/H/R “LAVORO E VALORI. SISTEMI INNOVATIVI DI
FORMAZIONE E DI SUPPORTO PER L’OCCUPAZIONE DEI SORDI”
Occupazione e valorizzazione delle risorse umane – Fase II (1997-99)
Progetto n. 2759/E2/H/R “FORMAZIONE E LAVORO: I SORDI PER I SORDI”
“PROGRAMMA GIOVENTU’ - Gioventù per l’Europa”- Azione 1.1. (Anno 2001)
Scambio Culturale - Progetto: Bilaterale/Accoglienza. (N. Prot.1.1. IT.289.2000 R6)
“PROGRAMMA GIOVENTU’ - Gioventù per l’Europa”- Azione 1.1. (Anno 2001)
Scambio Culturale - Progetto: Bilaterale / Invio. (N. Prot.1.1. IT.290.2000 R6).
SOCRATES LINGUA D (Anno 1998) - Progetto “PUZZLE” N. 57879 - CP1- 98-1- FR – LINGUA. (Partner)
SOCRATES LINGUA D (Anno 1999) - Progetto N. 72106 - CP1-1999 - FR – LINGUA. (Partner)
Progetto "MINERVA", promosso dall'Università di Nancy (Francia), con l'obiettivo di creare un sito internet interattivo sulla lingua dei segni.
“PROGRAMMA GIOVENTU’ - Gioventù per l’Europa”- Azione 1.1. (Anno 2002)
Scambio Multiculturale “SIGNAEUROPA” - Gruppo coordinatore: ARANS-BUR (SPAGNA) .
“PROGRAMMA GIOVENTU’ - Gioventù per l’Europa”- Azione 1.1. (Anno 2003)
Scambio Multiculturale “SIGNAEUROPA II” - Gruppo coordinatore: A.F.A.E. (ITALIA) .
“PROGRAMMA GIOVENTU’ - Gioventù per l’Europa”- Azione 1.1. (Anno 2004)
Scambio Multiculturale “SIGNAEUROPA III” - Gruppo coordinatore: Estonian Association of Parents with Hearing Impaired Children (EKLVL) (ESTONIA).
“PROGRAMMA GIOVENTU’ - Gioventù per l’Europa”- Azione 1.1. (Anno 2005)
Scambio Multiculturale “SIGNAEUROPA III” - Gruppo coordinatore: Association of Parents of Hearing Im
paired Children (APHIC) (BULGARIA).

In convenzione con il Comune di Catania ha curato:
un servizio di mediazione della comunicazione;
un "atelier di pittura su tela, stoffa e vetro", nell’ambito del city lab (anno 2000);
un "laboratorio linguistico per l’apprendimento della lingua dei segni", nell’ambito del city lab (anno 2001);
un laboratorio per “la produzione di materiale didattico in argilla e in ceramica” (anno 2003);
il progetto “Promozione, comunicazione e ascolto”, diretto ai genitori di bambini e giovani audiolesi, finanziato ai sensi della L. 285/97 (anno 2004-2006);
un progetto per l’attuazione di un “Laboratorio teatrale per audiolesi” (anno 2005);
un servizio di “Assistenza alla comunicazione personale per facilitare l’accesso dei sordi all’informazione e la loro partecipazione alla vita sociale e culturale” (anno 2005);
un servizio di trasporto dei soggetti in condizione di handicap nei centri socio-educativi (anno 2005 - 2009).

Ha svolto, inoltre, i seguenti seminari, conferenze, settimane di studio, corsi di aggiornamento, stage, convegni nazionali ed internazionali:

1985: Settimana di studio su: “Problematica educativa dell’alunno sordo”. Data: 14-20 ottobre. 1° Corso di formazione su: “Linguaggio e stimolazione musicale”. Data: 27 novembre – 1 dicembre.

1986: 2° Corso di formazione su: “ Linguaggio e stimolazione musicale”. Data: 3-8 marzo .
Corso di formazione su: “Applicazione dell’arte del movimento e il ritmo corporeo nell’educazione del linguaggio nei soggetti audiolesi”. Data: 17-22 marzo.
Corso di aggiornamento per dirigenti scolastici su: “L’integrazione dell’alunno sordo nella scuola dell’obbligo”. Data: 27-28 novembre.

1988: Seminario di aggiornamento sul metodo creativo, stimolativo e riabilitativo della comunicazione orale e scritta con le strutture musicali di Zora Drezancic. Data: 17-22 ottobre.
Corso di aggiornamento su: ”La scolarizzazione dell’alunno sordo nell’attuale realtà sociale e scolastica siciliana”. Data: 14-17 novembre. Autorizzazione. Ministero della Pubblica Istruzione n. 18484 del 10.11.1988.

1989: Corso di formazione su: “Lo sviluppo della comunicazione verbale dei soggetti sordi”. Data: 6-10 marzo.
Corso di aggiornamento su: “Il metodo creativo, stimolativo e riabilitativo della comunicazione orale e scritta con le strutture musicali” a cura della Prof. Zora Drezancic. Data: 6-11 marzo.
Iniziativa “I nuovi servizi socio – educativi rivolti ai sordi”, promossa dall’Amministrazione Provinciale di Catania.

1990: 1° Stage su: “Danzaterapia e sviluppo del linguaggio” a cura della Prof. Lilia Bertelli. Data: 6-11 gennaio.
Seminario su: “Ritmo corporeo e sviluppo del linguaggio” a cura della Prof. Littvay Ivancica del Centro Suvag di Zagabria. Data: 9-13 ottobre.
Seminario su: “Le tecniche di sviluppo del linguaggio verbale” a cura della Prof. Laura Cotta. Data: 14-16 ottobre.
2° Stage su: ”Danzaterapia e sviluppo della comunicazione” a cura della Prof. Lilia Bertelli. Data: 23-26 ottobre.

1991: Conferenza sul tema “I problemi della sordità nell’attuale contesti socio - culturale”. Paternò, data: 21 settembre.
Settimana dell’handicap visivo e uditivo: “Dalla prevenzione alla integrazione sociale”, in collaborazione con l’U.I.C. e l’E.N.S. Piazza G. Verga Catania. Data: 9-15 dicembre.

1992: Stage formativo su “Le tecniche educative del metodo verbo – tonale” a cura delle Proff. Jagoda Leskovar, Ivancica Littvay e Marina Carneluti del Centro Suvag per la rieducazione dei sordi di Zagabria. Data: 13-25 gennaio.

1994: Corso di aggiornamento su: “I programmi educativo – didattici computerizzati per bambini e ragazzi audiolesi”. Periodo: Febbraio – Aprile.

1995: Corso di formazione: “Le strategie metodologiche da utilizzare in presenza di alunni sordi”. Periodo: Gennaio – Luglio.

1996: Convegno su: “L’educazione del bambino sordo metodologie a confronto “Università di Catania. Data: 20 marzo.
Tavola rotonda su: “Sordità e comunicazione” Università di Catania. Data: 26 marzo.

1997: Corso di aggiornamento su: ”La scolarizzazione degli alunni sordi: principi teorici e proposte operative” – Catania. Data: 20 Novembre -11 Dicembre. Autorizzato dal Provveditorato agli Studi di Catania e valido per la progressione di carriera.
Tavola rotonda “Formazione professionale e servizi socio – educativi per audiolesi”. Data: 14 ottobre.

1998: 1° Corso di aggiornamento su “Il metodo creativo, stimolativo e riabilitativo della comunicazione orale e scritta con le strutture musicali di Zora Drezanzic”. Data: 17 – 20 febbraio.
2° Corso di aggiornamento su “Il metodo creativo, stimolativo e riabilitativo della comunicazione orale e scritta con le strutture musicali”, realizzato dalla prof.ssa Zora Drezanzic”. Data: 21 – 25 marzo.
Tavola rotonda “Formazione universitaria e problematiche connesse alla sordità”. Università di Catania. Data: 23 aprile.
Convegno “Sinergie progettuali europee e occupazione nel terzo millennio: le valenze possibili per le persone sorde”. Data: 26 giugno.
Convegno su: "Famiglia, Istituzione scolastica ed Enti locali per la scolarizzazione dei sordi nella scuola dell'autonomia – Caltagirone. Data: 14 Ottobre.

1999: Convegno “La qualità della vita del bambino sordo”. Data: 9 gennaio.
Corso di aggiornamento su: "L'integrazione degli alunni sordi nella scuola dell'autonomia" - Catania – Periodo: Aprile/Maggio. Decreto Provveditorato agli studi di Catania n. 57186 del 271098 .
Corso di aggiornamento su: "L'integrazione degli alunni sordi nella scuola dell'autonomia" - Acireale – Periodo: Aprile/Maggio Decreto Provveditorato agli studi di Catania n. 57186 del 271098 .
Corso di aggiornamento su: "L'integrazione degli alunni sordi nella scuola dell'autonomia" - Paternò – Periodo: Aprile/Maggio Decreto Provveditorato agli studi di Catania n. 57186 del 271098.
Convegno internazionale su: "La Valorizzazione della Persona Sorda. Il ruolo dell'U.E. e la funzione della cooperazione internazionale per l'innovazione educativa, formativa e lavorativa."- Catania. Data: 2-4 Dicembre.

2000: Stage formativo su: "Tecniche educative della sordità con il metodo verbotonale", a cura della prof.ssa Lada Damiani del Centro Suvag per l'educazione dei sordi. Data: 3 Ottobre.
Tavola rotonda su: "Multimedialità e processi formativi degli audiolesi", Università di Catania. Data: 17 Novembre.

2002: Partecipazione all'iniziativa "Job Sud" (Salone per l'informazione, l'orientamento, la formazione, il lavoro), organizzata a Catania dall'Assessorato alle Politiche Attive del Lavoro e dall'Assessorato alla Formazione della Provincia Regionale di Catania.
Meeting su “Il progetto di vita degli audiolesi: dalla diagnosi all’inserimento lavorativo” in collaborazione con il Lions Club Catania –Etna. Data: 18 Dicembre.

2003: Incontri di aggiornamento su “La globalità dei linguaggi come vettore di sviluppo” e su “Il movimento creativo: dal codice gestuale al codice universale del logos”, condotti dalle dott.sse Teresa Vigo e Cecilia Jaimes.
Incontri di aggiornamento sulle tecniche della Kinesiologia educativa (brain Gym e Vision Gym), condotti dalla Dott.ssa Teresa Vigo.
Manifestazione culturale “Comunicare senza Barriere”, promossa dalla Provincia Regionale di Catania. Data: 18 Dicembre.

2004: Manifestazione culturale “Oltre la sordità: l’arte di comunicare”, organizzata in collaborazione con il corso di sostegno “SISSIS” della Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Catania. Data: 26 Febbraio.
Partecipazione all’iniziativa “Job e Orienta Mediterraneo 2004”, presso il Complesso Fieristico delle Ciminiere di Catania. Data: dal 7 al 9 maggio.
Partecipazione all’iniziativa “Happening della Cooperazione Sociale” -Complesso Fieristico Le Ciminiere di Catania. Data: dal 18-20 Settembre.
Partecipazione all’organizzazione della Mostra-Convegno Tecnoabile “Tecnologie Avanzate per l’Autonomia e l’Integrazione delle Persone con Disabilità”. Complesso Fieristico “Le Ciminiere” di Catania. Data: 2-6 Ottobre .

2005: Corso di aggiornamento per docenti curricolari e di sostegno avente per tema “La riforma della scuola: nuove prospettive educativo-didattiche per gli alunni sordi”. Periodo: Marzo-Maggio 2005 – Catania.

2006 : Corsi di “ALFABETIZZAZIONE DEL LINGUAGGIO GESTUALE” rivolti a Docenti, Operatori sociali e operatori sanitari. Sedi di svolgimento: Acireale, Adrano, Caltagirone, Catania, Palagonia, Paternò. Periodo: Aprile – Giugno 2006

2007: Convegno “Creare per Educare”, organizzato giovedì 20 settembre, presso la sede AFAE di via P. dell’Ova.

2008: Incontri di formazione finalizzati all’acquisizione di competenze comunicativo-linguistiche di tipo non verbale codificato, rivolti a operatori scolastici e socio-assistenziali- Periodo: Aprile – Giugno 2008 – Caltagirone.

2009: Seminario ““Vedere l’Italiano: didattica specializzata per gli alunni sordi”, a cura della prof.ssa Simonetta Maragna, docente presso l’Università Maria Ss. Assunta di Roma. 31 Marzo - 1 Aprile.